Indice del forum

Forum dei Levrieri

2006-2016 il primo Forum italiano dedicato ai Levrieri *ACCESSIBILE IN SOLA LETTURA*

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Levrierini e soldini
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Piccolo Levriero Italiano (PLI)
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
Suzanne






Sesso: Sesso:Femmina
Età: 27
Registrato: 26/09/11 20:23
Messaggi: 11
Suzanne is offline 






italy
MessaggioInviato: Dom Set 30, 2012 1:59 am    Oggetto:  Levrierini e soldini
Descrizione:
Rispondi citando

Ok, ammetto di vergognarmi un po' per questa domanda, ma prima di prendere un PLI voglio esser sicura di potermene occupare adeguatamente per tutta la vita..
Vado al dunque: essendo studentessa, almeno per ora, e senza una ben che minima prospettiva lavorativa (studiando in un accademia di belle arti, direi che me la sono pure cercata), sono un po' preoccupata sui costi che potrei dover affrontare con un PLI al fianco.
Ora, purtroppo non ho mai avuto esperienze dirette con questi cani, ma ho potuto soltanto leggere di loro su forum come questi, e ho incontrato di frequente proprietari di PLI affetti da patologie e fragilità ossea.. Questo probabilmente dovuto ad una cattiva selezione, oppure solo al caso.. Fatto sta che la mia domanda è: un PLI ha la stessa quota di mantenimento di un qualsiasi altro cane, oppure davvero dovrò visitare spesso il veterinario (se sono sfortunata, ovviamente :s )

In realtà anche con la mia prima setterina il vet era all'ordine del giorno, non solo per i vaccini (ovvi), ma anche per operazioni e visite varie (faceva quasi un'operazione all'anno.. per il tumore purtroppo non c'è stato nulla da fare :'( )
Però allora provvedevano comunque i miei..

Può una neo-famiglia di scapestrati (io, ed il mio ragazzo + una gatta) permettersi uno di questi piccoli gioielli?
Se mi affidassi ad un buon allevamento (vicino a casa mia ci sono sia il "faro del lago", che l'allevamento "raggi di luna"), eviterei il rischio di ritrovarmi un cucciolo "fragile"? Oppure la selezione non conta più di tanto, e se ti deve capitare la sfiga, ti capita?
Ovviamente non sono proprio il tipo di persona che metterebbe mai la propria vita prima di quella del cane! Piuttosto non mangio io, ma al cane non deve mancare mai nulla..
Ed ovviamente non prenderemmo mai un cane prima che almeno uno di noi due trovi lavoro.. ma col nostro titolo, per come va l'italia di questi tempi, se troviamo un lavoro in fabbrica ci va pure bene.. ed in più c'è da tener conto del tempo che il lavoro ci porterà via, quindi almeno uno dei due dovrà o stare a casa col cane, o trovare un lavoro che permetta di portarselo.. (e qui c'è il mio cruccio di una vita.. lavorare per mantenere le proprie passioni e poi non avere il tempo di coltivarle, o avere il tempo, ma nessuna finanza per tirar avanti Sad che brutta vitaccia che viviamo..)
Non so come facciate voi, ma sappiate che vi invidio profondamente :'(


Comunque, tornando a noi, che ne pensate? Più o meno quanto arrivate a spendere all'anno per il vostro PLI? E anche, quanto può arrivare a chiedere un buon allevamento per un cucciolo? Non fraintendetemi, non sono una di quelle che vuole risparmiare sul cane, è solo per capire quanto dovrò risparmiare prima di potermente permettere uno :s

Ecco, questo è quanto.. oddio, arriverete ad odiare tutte le mie paranoie, e molto presto.. ma il sogno più grande della mia vita è di poter postare una foto nostra e del nostro nuovo cucciolo, che spero tanto un giorno arriverà, poiché lo aspetto come una madre aspetta un figlio.. I cani sono davvero la mia vita, sento di poter comunicare solo con loro, e vivere senza una di queste creature mi toglie il fiato ogni giorno..
Ma se ci rifletto tanto, prima di prenderne uno, è perché davvero ci tengo che la famiglia cresca nella maniera più corretta, senza che a nessuno manchi niente.

Grazie per la pazienza, se siete arrivati sino in fondo Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: Dom Set 30, 2012 1:59 am    Oggetto: Adv






Torna in cima
sloughipata

Supporter




Sesso: Sesso:Femmina
Età: 43
Registrato: 20/02/06 11:37
Messaggi: 590
sloughipata is offline 






italy
MessaggioInviato: Dom Set 30, 2012 10:55 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Allora...il discorso è un po' complicato...
Riassumendo in poche parole, poi interverranno sicuramente anche allevatori o proprietari a dire la loro opinione, diciamo che se sei superfortunatissima e ti capita un cucciolo esente da tare genetiche il mantenimento di un PLI è identico a quello di qualsiasi altro cane di piccola taglia.
Purtroppo però il PLI non è una razza molto sana, anche se alcuni allevatori (troppo pochi per i miei gusti) stanno cercando di selezionare cani più sani altri purtroppo proseguono non curandosi dei problemi di salute. E' un discorso vecchio, più volte affrontato su questo forum.
Quindi il fatto di rivolgerti ad un allevamento famoso non ti da la sicurezza di avere un cane sano purtroppo!
Spesso succede che quando ad un allevatore si feattura un cane viene ritirato dalla carriera espositiva e viene messo a fare cuccioli Evil or Very Mad
Per mia esperienza personale ti posso dire che la mia PLI ha vissuto solo 5 anni e sono stati un calvario!
A 1 anno si è fratturata una zampa, intervento da uno dei migliori ortopedici del nord Italia, fissatore esterno x 2 mesi con il cane sempre in gabbia.
A 3 anni si è rifratturata la stessa zampa (camminando) rioperata dallo stesso ortopedico che questa volta gli hadovuto applicare gli Ilizarov (non pensare che a un Pli fratturato si metta una stecca e via) altri 3 mesi in gabbia immobilizzata!
Poco prima dei 5 anni un ictus o una forte crisi epilettica me l'ha portata via.
Direi che la mia esperienza con i PLI non è stata delle migliori... ma ho letto e sentito molte storie simili alla mia purtroppo!!
C'è da dire che per il resto sono cani meravigliosi, danno l'anima e soprattutto ti rubano il cuore ma.... dal punto di vista economico .... Confused

_________________
Lula for president!!!!!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
Maila

Full Member




Sesso: Sesso:Femmina
Età: 39
Registrato: 16/01/12 17:26
Messaggi: 117
Maila is offline 

Interessi: cani,gatti,ambiente,lettura




italy
MessaggioInviato: Dom Set 30, 2012 3:46 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

non ti rispondo in merito ai PLI(ho una saluki,1 pinscher,1 similpinscher,1 gatta),ci sono persone esperte che sapranno farlo,pero' ho letto con piacere le tue "elucubrazioni":se ci rifletti cosi' tanto,se valuti cosi' attentamente ogni possibilita'...be',sicuramente la tua creatura arrivera',xche' la meriti.Anch'io amavo il "sogno" saluki ancor prima di incontrare Chalima...e poi quest'amore tanto anelato non potra' che aumentare.Ti faccio tanti auguri! Razz
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
esa

Moderatore




Sesso: Sesso:Femmina
Età: 36
Registrato: 29/01/06 16:06
Messaggi: 1564
esa is offline 

Interessi: Cani & cavalli, cinema, libri, fisica nucleare, la politica!!

Sito web: http://web.tiscali.it/...


italy
MessaggioInviato: Dom Set 30, 2012 6:31 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Suzanne, direi al contrario che le domande che ti sei posta sono assolutamente lecite, direi anzi doverose!!!
oddio, la mia situazione non è diversissimissima dalla tua, io al momento sto facendo il dottorato di ricerca e ho una borsa di studio, ma dopo febbraio 2014 non so cosa sarà della mia esistenza!! Crying or Very sad
i cani, visto il mio impegno full-time all'università (esco la mattina alle 9 e rientro a casa non prima delle 19) ora come ora stanno con i miei.
io li vedo solo nel fine settimana: diciamoci la verità, non me li sto godendo granchè... Crying or Very sad
ovviamente, data la situazione attuale, al momento loro stanno meglio con i miei che con me, visto che possono fare quella "vita da cani" che io, mancando gran parte della giornata e vivendo in un appartamentino in città, non potrei offrirgli (mio padre li porta anche a caccia, oltre che in campagna praticamente tutti i giorni: è in pensione e si è dato all'agricoltura...)
per quel che riguarda il lato economico, lo ammetto: io sono stata fortunata.
oddio, a fine 2007 attraversai 2 mesi d'inferno, la PLI più anziana operata per carcinoma mammario (mastectomia + asportazione linfonodi inguinali), la seconda operata al labbro per mastocitoma, la meticcia operata anche lei per mastocitoma, il tutto proprio nel giro di 2 mesi. io allora ero ancora studente, se non ci fossero stati i miei a pagare le parcelle del vet...
ma a parte quell'intermezzo, e le spese veterinarie di routine come vaccini, qualche detartrasi, sterilizzazione della vecchietta, per il resto non ho mai avuto grossi problemi (ovviamente in questo momento sto toccando ferro e facendo tutti gli scongiuri del caso): comunque nessuno dei cani che ho a casa o in comproprietà si è mai fratturato, e spero vivamente che non succeda mai.
le visite più costose rimangono sempre quelle del controllo annuale per le oculopatie ereditarie (70 euro); la visita per la lussazione della rotula (con certificato ufficiale) la fai una volta nella vita e costa intorno ai 30 euro (non che la maggior parte degli allevatori la faccia...)
però una cucciola della mia seconda cucciolata si è effettivamente rotta, e pure due volte, e proprio per ragioni di fragilità ossea, visto che la cagna ha davvero poca sostanza.
il fratello non si è fratturato, ma neppure lui ha la sostanza che mi piacerebbe vedere in un PLI.
eppure i genitori, così come nonni-zii-cugini dei cani su menzionati, sono cani più che solidi, la madre è addirittura quasi "grossolana" e nella cucciolata precedente ha prodotto dei cani estremamente robusti (ti dico solo che uno di loro si è beccato una zoccolata di striscio da un cavallo e se l'è cavata con un pomeriggio di zoppia!!): e nonostante questo i due cuccioli della seconda cucciolata sono entrambi troppo "leggeri".
nella mia terza cucciolata, che è stato un accoppiamento accidentale tra fratello e sorella (della mia prima cucciolata), l'unico sopravvissuto (gli altri 3 sono nati morti) ha praticamente l'ossatura di un bracco italiano (unita alla taglia di un irish wolfhound, ahahhahaha): insomma, data l'alta consanguineità, io mi aspettavo un cosino fragilino, e invece Caos è l'esatto opposto.
purtroppo il PLI è una razza in cui non esistono linee di sangue TOTALMENTE esenti da tare, e i problemi possono saltare fuori anche da genitori apparentemente sani.
dato che la maggior parte dei PLI si frattura nei primi mesi di vita, FORSE prendere un cucciolone di 9-10 mesi invece che un cucciolo di 3 ti da più garanzie in questo senso (ci sono anche cani che si fratturano in seguito, ma è meno frequente, anche se non rarissimo).
probabilmente, negli allevamenti i cui i riproduttori sono regolarmente impegnati in gare di coursing e racing, l'incidenza di fratture, lussazione della rotula e necrosi della testa del femore è più bassa, e questo è comunque un punto di partenza: ora come ora, se dovessi acquistare un nuovo cucciolo, sceglierei un allevamento a spiccata "orientazione sportiva".
il prezzo di un cucciolo? 700-1000 euro, forse qualcosa di più se prendi il figlio dei super campioni (che non ti garantisce comunque nulla dal punto di vista sanitario).

_________________
Scherza con i santi ma lascia stare i quanti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
esa

Moderatore




Sesso: Sesso:Femmina
Età: 36
Registrato: 29/01/06 16:06
Messaggi: 1564
esa is offline 

Interessi: Cani & cavalli, cinema, libri, fisica nucleare, la politica!!

Sito web: http://web.tiscali.it/...


italy
MessaggioInviato: Dom Set 30, 2012 9:00 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

PS non vorrei che tutti i discorsi fatti sul forum sulla fragilità della razza ti abbiano spaventata: insomma, i cani che si fratturano ripetutamente ci sono, ma fortunatamente sono la minoranza!
un PLI sano è davvero un piccolo atleta capace di tutto! Very Happy

_________________
Scherza con i santi ma lascia stare i quanti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
Suzanne






Sesso: Sesso:Femmina
Età: 27
Registrato: 26/09/11 20:23
Messaggi: 11
Suzanne is offline 






italy
MessaggioInviato: Lun Ott 01, 2012 1:30 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Sloughi, mi spiace davvero per a tua esperienza.. so cosa vuol dire perdere un cane ancora giovane, ed è davvero terribile! La mia setterina se n'è andata anche lei a 5 anni, per un linfoma.. s'è portata via un bel pezzo del mio cuore, se non tutto..
Ma nonostante questo non rinuncerei mai all'amore di un cane; la loro vita, per quanto breve, riempie d'amore tanto da ripagare l'orrendo trauma che la loro morte genera..

Posso chiederti se i genitori della tua PLI sfortunatella avevano magari (a tua insaputa) gli stessi problemi? Dove l'hai presa? In allevamento o da privato?

Maila, ti ringrazio davvero per il tuo commento. Odio le persone che prendono certe responsabilità con superficialità. Un cane è come un figlio, bisogna conoscere le sue esigenze, saperle soddisfare, saper comunicare con loro..
Io credo che una gran parte delle persone che hanno un cane in realtà non sappiano gestirlo (vedi abbandoni, nascite indesiderate, cattiva educazione, aggressioni da parte dei cani eccetera..), vorrei che si diffondesse un po' più di cultura sui cani, sicuramente risparmieremmo un sacco di sofferenza a queste povere creature che di certo non se lo meritano.. Il mio sogno sarebbe di fare l'educatrice cinofila (altro lavoretto che non mi porterebbe da nessuna parte, se non a perdere un mucchio di soldi fra corsi e attestati vari :s)

Sono contenta che il tuo sogno si sia realizzato, e immagino quanto siate felici tu e i tui cuccioli Smile

Esa, eeeeh, noi povere studentesse senza prospettive >_<
Già ne avevamo parlato nel mio altro post.. e anch'io come te ho dovuto lasciare il mio collie a casa dei miei Sad una cosa orribile, visto che mi manca da morire..
Per quanto riguarda i PLI.. capisco.. va un po' a fortuna allora..
Certo, come dici tu sarebbe meglio prendere un cucciolo un po' più cresciutello, ma il fatto è che avendo una gatta (che crede d'esser l'unico essere vivente all'infuori di noi), per nulla socializzata, speravo di poter prendere un cucciolo ancora piccolino per poterle permettere di abituarsi ai modi di fare del cane.. Ho fatto la stessa cosa con la gatta dei miei ed il collie. Lei aveva il terrore dei cani, ma si è abituata facilmente alla presenza di un cucciolino (il collie l'ho preso a 2 mesi), ed ora vanno d'amore e d'accordo. In più, a meno che l'allevamento non abbia anche gatti, così da poter far socializzare i cuccioli sin dalla più tenera età, ci tengo anche ad abituare il cane alla presenza di altri animali, e per questo sarebbe meglio cominciare presto, il prima possibile..
Insomma, ho sempre pensato che prendere il cane a 2 mesi sia la cosa migliore, a livello di socializzazione e comportamento. Soprattutto per una come me, che ci tiene ad abituare ed educare il cane sin da piccolo..

Per quanto riguarda il prezzo di un PLI (anche se l'amore non ha prezzo Wink ), beh, pensavo di più! Meglio così..
Sicuramente non è mia intenzione trovare un cane da expo, visto che la mia cagnetta la sterilizzerei subito.. non ho alcuna intenzione di cimentarmi nell'allevamento, troppe angosce e rischi che preferisco non assumermi.
Quindi anche se trovassi un cane nato con qualche difetto da squalifica, che non incida sulla salute (tipo altezza, colore, ecct) sarebbe perfetto! Sicuramente non finirebbe in riproduzione..


Per caso conoscete qualche privato che ogni tanto ha qualche cucciolata?
Non ho mai preso cani in allevamento, e devo dire che pure coi privati mi sono trovata benissimo.. anzi, a volte penso ci mettano anche più amore nell'allevamento, che certi allevatori-per soldi..
Sicuramente un privato non tiene i propri cani esclusivamente per farli figliare, il ché mi porta a pensare che a livello famigliare ci sia quell'amore necessario per crescere adeguatamente un cane..
Non vorrei proprio incappare in uno di quei casi che mi avete descritto (cani con problemi ossei che vengono mandati in riproduzione :s ) anche se l'allevamento di como me l'avete consigliato anche per l'onestà dell'allevatrice..


Beh, effettivamente l'idea di non potermi permettere le dovute cure per un PLI, mi attanaglia abbastanza :s
Ma sono talmente belli ed eleganti, che questi piccoli topini mi sono irresistibili! Giusto ieri ne ho visto trotterellare uno in giro per Lecco, e mi sono messa ad inseguire la padrona per vederlo meglio O: avrà pensato che la stessi pedinando..

Spero che col vostro aiuto riuscirò a trovare un piccolo atleta.. sicuramente se non alle gare di obedience, mi vedrete in quelle di agility Wink
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
sloughipata

Supporter




Sesso: Sesso:Femmina
Età: 43
Registrato: 20/02/06 11:37
Messaggi: 590
sloughipata is offline 






italy
MessaggioInviato: Lun Ott 01, 2012 2:11 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Per me non era e non è stato l'unico cane ma l'unico PLI, dopo di lei basta.
Quando avevo lei avevo anche due sloughi con cui conviveva a meraviglia, nonistante la grande differenza di taglia, ora ho due azawakh.
La mia PLI arrivava da un importante allevamento che per il momento non alleva più PLI.
Era la più bella della cucciolata ed era quella che l'allevatore aveva deciso di tenere per se ma purtroppo i entrambi i fratelli di cucciolata si fratturano e lui decise di non usarla in riproduzione e me la regalò.
Io sapevo quando ho deciso di prenderla a cosa potevo andare incontro, lui fu molto chiaro e corretto, e ovviamente mi chiese di non farla riprodurre.
Quello che però spesso ho notato è un muro di omertà nei confronti dei problemi che potrebbero incontrare i futuri proprietari.
Io sono dell'idea che i pli siano cani meravigliosi ma chi li prende deve essere ben informato e soprattutto consapevole.
Perchè una volta che cane sta male poi anche noi stiamo male con loro.
I genitori della mia non si sono mai fratturati. Il papà correva, la mamma no manon mi risulta si sia mai fratturata.

_________________
Lula for president!!!!!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
esa

Moderatore




Sesso: Sesso:Femmina
Età: 36
Registrato: 29/01/06 16:06
Messaggi: 1564
esa is offline 

Interessi: Cani & cavalli, cinema, libri, fisica nucleare, la politica!!

Sito web: http://web.tiscali.it/...


italy
MessaggioInviato: Lun Ott 01, 2012 2:57 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

la mamma di Lula la conosco bene (e' anche parente delle mie cagne piu' anziane, anche se non strettissima), ora dovrebbe avere 14 anni (uso il condizionale perche' credo sia ancora viva); l'ultima volta che l'ho vista (ormai quasi 2 anni fa) era piuttosto in forma.
un po' sovrappeso, molto "matronale", ma insomma, data l'eta' ci sta. cagna simpaticissima, tra l'altro.
e no, non si e' mai fratturata.
il padre di Lula era campione italiano di coursing; dal vivo lo vidi forse un paio di volte, e' morto giovane (ne avevo letto qui sul forum), ma onestamente non conosco la causa.

_________________
Scherza con i santi ma lascia stare i quanti.


Ultima modifica di esa il Lun Ott 01, 2012 6:26 pm, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
sloughipata

Supporter




Sesso: Sesso:Femmina
Età: 43
Registrato: 20/02/06 11:37
Messaggi: 590
sloughipata is offline 






italy
MessaggioInviato: Lun Ott 01, 2012 6:26 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Si, Simbel è morto a 6 anni per un linfoma Sad nulla di correlabile alle fratture e comunque Lula era un cane 'elegante' ma non particolarmente sottile... eppure Sad
_________________
Lula for president!!!!!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email MSN Messenger
esa

Moderatore




Sesso: Sesso:Femmina
Età: 36
Registrato: 29/01/06 16:06
Messaggi: 1564
esa is offline 

Interessi: Cani & cavalli, cinema, libri, fisica nucleare, la politica!!

Sito web: http://web.tiscali.it/...


italy
MessaggioInviato: Lun Ott 01, 2012 8:32 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

perché più che una questione di apparente spessore, è proprio una questione di densità ossea: un cane può apparire robusto, poi magari lo pesi e non va oltre i 3 kg.
un altro cane sembra sottile, e invece pesa come un mattoncino.
il primo ha una probabilità di fratturarsi maggiore del secondo.
ricordo una telefonata con la proprietaria della mia cucciola fratturata, la bimbetta allora aveva circa 5 mesi e chiesi alla proprietaria quanto pesasse: se non sbaglio, 3 kg scarsi, il peso che i mezzi fratelli della cucciolata precedente avevano raggiunto intorno ai 70 giorni!!! (caos li ha raggiunti a 55 giorni, ma lui è un caso a parte... Rolling Eyes )
commentai il fatto che la cucciola fosse davvero leggera - e non perché fosse troppo magra, era proprio una questione di struttura ossea - esclamando: un cane così leggero ha grosse probabilità di fratturarsi!
infatti... Crying or Very sad

_________________
Scherza con i santi ma lascia stare i quanti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
lisa morandini






Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 22/02/12 21:15
Messaggi: 71
lisa morandini is offline 

Interessi: levrieri, montagna




italy
MessaggioInviato: Mar Ott 02, 2012 8:50 am    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Il mio primo cane, una greyhound, l'ho preso a 21 anni, e pure io studiavo all' Accademia di Belle Arti .
Studiavo e facevo qualche lavoretto, quindi riuscivo a fare fronte alle spese, cibo, vaccini, etc. : certo che se mi fosse successo di doverla operare per gravi motivi, probabilmente avrei dovuto chiedere un aiutino economico, anche se nel '96 le spese in generale non erano così proibitive come adesso !
Per quanto riguarda i PLI non credevo fosse così diffuso questo problema: l'unico che conosco personalmente, di proprietà di una mia amica, è stato acquistato 2 anni fa da un allevamento famoso, e a meno di 1 anno si è fratturato il posteriore. E' stato operato 3 volte, ed io pensavo fosse un caso quasi raro, fortunatamente lei ha la sorella che è vet., altrimenti non so quanto avrebbe speso.
Chiedo agli esperti di PLI, se a titolo preventivo alle fattrici/stalloni venisse fatta una densitometria ossea ? Viene fatto questo esame o non viene preso in considerazione ?
Mia mamma, che è a rischio osteoporosi, lo deve fare ogni 2 anni. Tempo fa avevo cercato delle info, e avevo letto che viene utilizzato pure per i cani, cavalli, vi allego il link che ho cercato e ritrovato, è molto interessante.

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email Skype
Nina2011

Supporter




Sesso: Sesso:Femmina
Età: 36
Registrato: 02/02/12 14:31
Messaggi: 426
Nina2011 is offline 

Interessi: La mia Nina, viaggiare




italy
MessaggioInviato: Mar Ott 02, 2012 9:42 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Cara Suzanne, in 10 mesi non te lo dico neanche quanto ho speso per la mia Nina, diaciamo che avrei potuto acquistare un equivalente di 10 Pli! Crying or Very sad

Ma io sono il caso più eclatante e isolato almeno di tutto il Forum (se qualcuno vuole contraddirmi, faccia pure perchè sono curiosa anch'io), per non andare oltre.
Certo, ho sofferto molto, ed è stato un anno impegnativo, ma Nina E' LA CAGNOLINA PIU' DOLCE, INTELLIGENTE, AFFETTUOSA, SENSIBILE CHE IO ABBIA MAI AVUTO!! E' un antidepressivo, è la gioia, la vita fatta a cane.

Vorrei un Pli altre cento, mille volte...(magari non con la stessa sfiga) Wink

Sei una ragazza responsabile, perchè ti poni un sacco di giuste domande, ma purtroppo certe cose non si possono prevedere (certo prendendo un cucciolo di 7/8 mesi forse hai meno probabilità che si fratturi ma non è cmq detto)...quindi, fai quello che ti dice il tuo cuoricino e goditi l' "ANGELO" che ti arriverà...


Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Smile Sad Shocked Smile

_________________
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
esa

Moderatore




Sesso: Sesso:Femmina
Età: 36
Registrato: 29/01/06 16:06
Messaggi: 1564
esa is offline 

Interessi: Cani & cavalli, cinema, libri, fisica nucleare, la politica!!

Sito web: http://web.tiscali.it/...


italy
MessaggioInviato: Gio Ott 04, 2012 2:40 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

lisa morandini ha scritto:

Chiedo agli esperti di PLI, se a titolo preventivo alle fattrici/stalloni venisse fatta una densitometria ossea ? Viene fatto questo esame o non viene preso in considerazione ?
Mia mamma, che è a rischio osteoporosi, lo deve fare ogni 2 anni. Tempo fa avevo cercato delle info, e avevo letto che viene utilizzato pure per i cani, cavalli, vi allego il link che ho cercato e ritrovato, è molto interessante.

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Avevo sentito parlare di quest'esame, anche se i miei vet non lo fanno.
Dubito sinceramente che sia prassi comune, mi viene in mente un solo caso in America, un importante campione, e soprattutto un grande riproduttore, che fu sottoposto a questo esame in seguito a una frattura...
pero' gia' escludere dalla riproduzione i fratturati sarebbe un passo avanti...

_________________
Scherza con i santi ma lascia stare i quanti.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
rita

Supporter




Sesso: Sesso:Femmina

Registrato: 31/10/11 16:23
Messaggi: 994
rita is offline 

Interessi: levrieri e animali in genere




italy
MessaggioInviato: Gio Ott 04, 2012 7:15 pm    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Susanne l'attrazione verso gli animali ho iniziato ad avvertirla quando non sapevo ancora camminare......
Nel crescere ho preso coscienza di questa mia passione ma il divieto dei miei genitori prima e varie situazioni personali poi me lo hanno impedito.........
Qualsiasi cane vedessi fosse stato il più brutto, pulcioso, spelacchiato, rognoso ci sbavavo dietro....
Quando ho ritenuto di possedere condizioni idonee che mi permettesero di coronare il mio sogno, avevo ormai 34 anni.
Gli animali sono spese fisse, le quali possono essere preventivate anche con margini non rigidi, quelle variabili no.

_________________
Rita Levrierita
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Piccolo Levriero Italiano (PLI) Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum


Forum dei Levrieri topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.net with phpBB © 2003 - 2008
Forum dei Levrieri

Decennale (2006-2016)
Page Time : 0.25593304634094